logo

Presentazione progetto spotelli d’accoglienza rete centro antiviolenza telefono Aiuto, Provincia Regionale di Agrigento il 25 novembre 2008

Il lavoro condotto finora dall’Associazione “Luce” Onlus, promotrice del presente progetto e dall’ associazione “Focus Group” Onlus di Agrigento enti gestori del Centro Antiviolenza e Antitsalking  “Telefono Aiuto” dal 2003   è in sintonia con le linee guida delle più recenti politiche nazionali e regionali a sostegno della famiglia e di promozione dei diritti e delle condizioni di vita dei minori, delle donne e di tutte le fasce deboli della società.
Gli Sportelli d’Accoglienza “Telefono Aiuto” sono stati pensati per essere un servizio il più vicino possibile alla vittima di violenza e/o disagio, in grado così di poter accogliere in prima istanza la richiesta di aiuto e attivare tutti i servizi che il Centro Antiviolenza “Telefono Aiuto” sarà in grado di avviare per attivare il percorso di uscita dalla violenza.
Pertanto il progetto può essere considerato una svolta storica nella gestione del disagio sociale, infatti a seguito di appositi protocolli d’intesa stipulati con 20 comuni della Provincia di Agrigento e con le Forze dell’ordine in particolare conla Questura,  il Comando Provinciale dei Carabinieri e il Comando Provinciale Guardia di Finanza, si attueranno azioni locali, con l’apertura di sportelli di prima accoglienza, contro ogni forma di disagio, violenza e discriminazione.
L’iniziativa è promossa:
dal Centro Antiviolenza “Telefono Aiuto”,
gestito dalle associazioni,
“Focus Group” Onlus , “Luce” Onlus e Aronia Sociale Onlus
con il patrocinio di:
della Prefettura di Agrigento,
della Provincia Regionale di Agrigento: Presidenza,Assessorato alle Pari opportunità, Assessorato alle Politiche Sociali, Assessorato alla Famiglia
e con il patrocinio e collaborazione dell’A.S.P. 1 di Agrigento :Servizio Aziendale di Sociologia e Osservatorio Permanente sulle Famiglie, Servizio di Psicologia, Dipartimento Salute Mentale, Unità Operativa Educazione della Salute e Distretto di Agrigento
Hanno siglato il protocollo d’intesa:
• Questura di Agrigento
• Comando Provinciale dei Carabinieri
• Comando provinciale della Guardia di Finanza ,
• Provincia Regionale di Agrigento,

ASP Azienda Sanitaria Provinciale Agrigento

• Comune di Agrigento
• Comune di Aragona
• Comune di Burgio
Comune di Caltabellotta
Comune di Cammarata
• Comune di Casteltermini,
• Comune di Comitini
• Comune di Favara
• Comune di Lampedusa e Linosa,
• Comune di Menfi,
• Comune di Montevago
• Comune di Palma di Montechiaro
• Comune di Porto Empedocle
• Comune di Racalmuto
• Comune di Raffadali
• Comune di Ravanusa
• Comune di Ribera
• Comune di Realmonte,
Comune di San Giovanni Gemini,
Comune di Sambuca di Sicilia,
• Comune di Sant’Angelo Muxaro,
• Comune di Santa Margherita di Belice,
• Comune di Santa Elisabetta
• Comune di Sciacca
• Comune di Siculiana
Da parte di tutti i soggetti firmatari dei protocolli è stata unanimemente ritenuta la opportunità di promuovere l’adozione di strategie condivise volte alla prevenzione ed al contrasto del fenomeno avvalendosi delle competenze, del contribuito di conoscenza, di esperienza e della collaborazione degli esperti del Centro Antiviolenza  e Antistalking “Telefono Aiuto”.
Le operatrici degli “Sportelli d’Accoglienza Telefono Aiuto”, dopo aver seguito un corso di formazione a cura degli esperti del Centro Antiviolenza “Telefono Aiuto” , saranno immediatamente in grado di valutare le richieste ed avviare un percorso di sostegno adeguato attraverso dei colloqui individuali di sostegno psicologico al fine di fornire un primo approccio psico/relazionale per la risoluzione del disagio, attivando tutti i servizi che offre il Centro Antiviolenza di Agrigento:
-consulenza legale finalizzata all’informazione dei soggetti coinvolti circa gli aspetti giuridici della situazione specifica;
-sostegno ed accompagnamento nelle varie fasi della denuncia e nelle pratiche giuridico legali (avvocati, forze dell’ordine, tribunale);
-sostegno ed accompagnamento nel percorso di autonomia soggettivo.
Ogni Sportello è in rete con il Centro Antiviolenza “Telefono Aiuto” di Agrigento e fa riferimento al numero telefonico 0922-22922.
Coordinatrice Attività – Dott.ssa Antonella Gallo Carrabba
Responsabile Staff Legale – Avv. Sabina Schifano
Coordinatore Istituzionale ASP 1.- Dott. Giorgio Patti
Per informazioni e adesioni scrivere a : info@vivereilsociale.it
amministratore settembre - 4 - 2011
  • Print
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • email
  • PDF
  • MySpace

Articoli Correlati

  • No related posts found

Lascia un Commento