logo

Il Servizio Aziendale di Sociologia dell’A.S.P. di Agrigento, fa riferimento alla Direzione Sanitaria e promuove e realizza ricerche, indagini e studi scientifici su aree di particolare rilevanza socio-sanitaria: violenza intrafamiliare, condizione giovanile, dispersione scolastica, criminologia e devianza, analisi demografiche, handicap, alcolismo, tabagismo, mobbing, suicidio, patologie terminali, integrazione sociale, comunicazione.
Unica struttura esistente all’interno delle varie aziende sanitarie della Sicilia, opera nel territorio sin dal 1991.
Collabora con i poli universitari della Sicilia.
Promuove lavoro di rete con gli organismi del privato sociale.
Coordina l’attività di tirocinio post-laurea e per i laureati in Sociologia e Scienze Politiche (indirizzo politico-sociale).
E’ sede dell’Osservatorio Permanente sulle Famiglie dell’ASL n.1. Struttura nata nel 2000, anticipando quando successivamente emanato dalla Regione Sicilia con la Legge n.10.
L’équipe è composta da sociologi e assistenti sociali
Coordina, dal 2003 le attività del centro Antiviolenza “Telefono Aiuto”, servizio contro ogni forma di disagio, violenza e discriminazione e del servizio dello “Sportello Ascolto” presso le scuole della provincia di Agrigento. che ha le seguenti finalità:
• Offrire uno spazio di ascolto e di confronto ai ragazzi, nel quale possano esprimere i propri disagi all’interno di una relazione d’aiuto;
• offrire agli insegnanti ed ai genitori chiavi di lettura e strumenti per la relazione di aiuto al minore;

• Offrire ai genitori uno spazio d’ascolto, consulenza e di riflessione relativa all’esperienza genitoriale, favorendo l’espressione del proprio vissuto di genitore;
• Coordinare le richieste che insegnanti e genitori rivolgono ai ragazzi;
• Favorire l’interrelazione insegnanti-genitori, attraverso una modalità meno calendarizzata e più individualizzata, promuovere una rete di relazioni di reciprocità nella scuola.
• prevenire dei comportamenti a rischio durante il tempo libero;
• sviluppare le capacità di dialogo e di relazione tra alunni – docenti – genitori confrontandosi sulle problematiche che coinvolgono la relazione educativa e ricercando un orientamento rispetto ai propri comportamenti ed alle strategie da mettere in atto nelle concrete situazioni in famiglia e a scuola;
• rinforzare la collaborazione in rete tra le diverse agenzie educative ed i diversi servizi territoriali forniti dal Comune e dall’A.S.L. per favorire il benessere dei ragazzi e la realizzazione di una comunità accogliente in grado di riconoscere e prevenire comportamenti a rischio.
• Contenere e prevenire la dispersione scolastica;
• Migliorare la qualità della vita scolastica;
• Sostenere i docenti nel loro lavoro con i “ragazzi difficili”.
” In rispetto della recente normativa come la Legge 328/2000 collabora attivamente con le associazioni di volontariato, infatti i servizi del “Telefono Aiuto”, “Centro Ascolto Familia” e “Sportello Ascolto”, sono gestiti entrambi dalle associazioni di volontariato “Focus Group Onlus” e Luce Onlus di Agrigento.
Inoltre il Servizio di Sociologia fa parte del gruppo piano della Legge 328/2000 per il Distretto Socio Sanitario D1 Agrigento e attua collaborazioni attive con altri distretti socio sanitari della provincia di Agrigento come Canicattì e Licata.

Servizio Aziendale di Sociologia ASP Agrigento
Responsabile: Dr. Giorgio Patti, Sociologo Dirigente
Dr. Fabrizio Schifano, Assistente Sociale;
Dott.ssa Antonella Gallo Carrabba, Sociologa Volontaria;
Agrigento V.le della Vittoria, 321
Tel. 0922-407356-407358 fax 0922-407357
info@vivereilsociale.it

amministratore settembre - 4 - 2011
  • Print
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • email
  • PDF
  • MySpace

Lascia un Commento